Diary, Uncategorized

Chiara

Chiara

“Ciao Alessandro, raccontare questo percorso fotografico non  è facile, quando ci siamo conosciuti quel giorno allo shooting di Maria Chiara non ero proprio alla ricerca di un fotografo per me , ma alla fine della giornata ho visto nei tuoi occhi, nel tuo modo di rapportarti a lei, nell’usare quella macchina fotografica un qualcosa di affine al mio modo di vedere la realtà e di leggerne le varie sfumature, che ha fatto si che la mia richiesta fosse spontanea e chiara … a tal punto da dirti ”mi piacerebbe fare delle foto cosi come sono, nella mia naturalità, in assenza di capelli” sentivo di potermi affidare a te nella mia nudità. Volevo vedermi bella attraverso quegli scatti, una bellezza data dalla consapevolezza di essere una donna anche per quella mia caratteristica, e tu hai raggiunto in pieno l’obiettivo di far emergere la femminilità e la sensualità da quella donna, me, che solo l’occhio di un uomo avrebbe potuto fare”. Continua a leggere

Standard

Si, … a volte basta veramente poco per capire alcune cose. Per esempio, se la persona che avete d’avanti a voi ha una reale intenzione di creare un “link”. Per esempio…una modella. Mi è capitato proprio in questi giorni di incontrare una ragazza su un set.

Continua a leggere

Diary, Model, Shooting

A volte basta davvero poco…

Galleria