Diary, Model, Shooting, Uncategorized

Shooting con Marika Esposito

Conosciamo già Marika, abbiamo avuto modo di realizzare un altro shooting qualche mese fa, serie di scatti che le hanno portato bene viste le successive offerte di lavoro che ha avuto (vds. Playboy…).

E’ sempre molto gratificante sentire la soddisfazione che una modella ha nell’aver collaborato e nel voler continuare a collaborare in futuro. Quindi quando Marika mi ha riproposto di scattare nuovamente non ho potuto dire di no e infatti così è stato.

Location molto diversa dalla volta precedente ma ancora ricca di spunti e di idee da realizzare. Nei giorni che hanno preceduto lo shooting ho pensato a quelli che sarebbero potuti essere gli scatti più indicati per la combinazione modella/location/mood che avevo in mente. Veramente tanti….forse troppi ma meglio così.

Ancora una volta di domenica, solita trafila, arrivo in stazione e poi direzione location. Entusiasmo alle stelle come se avessimo già le foto in mano…purtroppo non era così. Nelle 24h che hanno preceduto il giorno dello shooting ho pregato il dio della Luce affinchè ve ne fosse in abbondanza…forse ho pregato troppo…in alcuni casi ho avuto difficoltà per la troppa luce ma, fortunatamente, nonostante uno si pianifichi ogni dettaglio, poi deve anche saper gestire l’imprevisto, l’improvvisazione è un metodo di lavoro ben preciso… 🙂

Come al solito Marika è venuta ben fornita di tutto e quindi la prima cosa da fare era quella di vedere ciò che avremmo avuto a disposizione per poi scegliere gli abbinamenti in funzione anche della foto da realizzare e in che stanza della location scattare quella determinata foto….che non  è scontato.
Il tempo di preparare l’attrezzatura e aprire un pannello riflettente e siamo pronti a scattare. Questa volta ho portato anche la mia Hasselblad 501c con l’80mm T f2.8 e, come sempre, una pellicola T-Max400 BN.

In questi giorni sto frequentando un corso di fotografia analogica (sviluppo e stampa) con Lietta Granato e dove ho avuto modo di conoscere un gruppo di persone fantastiche, simpatiche e che mi hanno accolto benissimo sin da subito.

Lo shooting con Marika è andato avanti per 4 ore, molte foto son venute meglio di come me le avevo immaginate e altre che non mi aspettavo si sono unite alle prime arricchendo così l’intera serie di immagini tradotta in 1000scatti circa.

Questa volta avevamo a disposizione l’intera location e quindi era possibile spaziare e sfruttare varie situazioni, cosa utile sia che si voglia realizzare un editoriale a tema quanto utile se la serie di foto si preferisce che sia differente tra loro ma comunque tutte coerenti tra loro.

Marika ha seguito molto bene le indicazioni date per poter essere ripresa al meglio e anche questo non è proprio banale. La sua disponibilità a realizzare le idee che le ho proposto è stata totale tanto che, pur non essendo una fumatrice ha voluto posare per una serie di immagini in cui era fondamentale che lo facesse e per essere una NON fumatrice….diciamo che 6 sigarette non sono poi pochissime.

Abbiamo scattato per 4 ore di fila con una sola pausa di pochi minuti e poi ancora a scattare.

Nonostante tutto il tempo è volato e si avvicinava l’appuntamento con il treno per il so ritorno a casa.

Per poter vedere le immagini del progetto occorre avere un po di pazienza ma spero non tarderanno ad arrivare.

Ringrazio Marika per aver voluto collaborare ancora con me e per aver accettato di fumare pur di “portare a casa la foto”.

A presto 🙂

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...